Biscotti Grisby

Prima prepariamo gli Ingredienti per 4 persone:

310 gr farina 00; 40 gr cacao amaro; 125 gr burro freddo a pezzetti; 150 gr zucchero; 2 uova; 200 gr Nutella (per il ripieno); latte q.b. per spennellare

e ora possiamo iniziare …

mettere in una ciotola farina, cacao e burro a pezzetti e lavorare (io uso il robot). Al centro mettere uova e zucchero, continuare a lavorare. Avvolgere il panetto nella pellicola e mettere in frigo per 1 ora. Stendere la pasta frolla e ricavare dei dischi da 8 cm. Mettere un cucchiaino di Nutella su un disco e coprire con un altro, sigillare bene i bordi. Dargli la forma del Grisby e mettere su carta forno, far riposare in frigo per mezz’ora. Spennellare con il latte e cuocere in forno a 180 per 10/15 minuti. Dose per circa 30 biscotti.

“Provenienza ricetta: Facebook”

image

Torta Mantovana

Prima prepariamo gli Ingredienti:

8 uova (7 tuorli + 1 intero); 200 gr burro fuso; 250 gr zucchero; 250 gr farina 00; buccia di 1 limone (io uso poco limoncino); 1 cucchiaino scarso di lievito per dolci; pinoli

e ora possiamo iniziare …

Unire le uova con lo zucchero e sbattere per almeno 7 minuti. Aggiungere la buccia del limone. Aggiungere la farina e il burro fuso e lavorare con una spatola. Prima di infornare mettere sopra i pinoli.

Mettere in forno a 180° per circa 25/30 minuti. La torta risulta molto soffice.

“Provenienza ricetta: mia sorella Mary”

image

Pizzette

Prima prepariamo gli Ingredienti:

500 ml di acqua; 1 cucchiaino di zucchero; un cubetto lievito di birra; 100 gr margarina; 50 ml di olio EVO; 3 cucchiaini di sale; 1 Kg di farina 00

Metà dose: 250 ml di acqua; 1/2 cucchiaino di zucchero; 1/2 cubetto lievito di birra; 50 gr margarina; 25 ml di olio EVO; 1 + 1/2 cucchiaini di sale; 500 gr di farina 00

e ora possiamo iniziare …

Unire tutti gli ingredienti. Far lievitare per almeno 3 ore coperto in un luogo riparato da correnti d’aria. Stendere la pasta col mattarello. Ricavare i dischetti della dimensione desiderata. Mettere un cucchiaino di passata di pomodoro precedentemente mescolata con sale e olio. Far lievitare ancora un po’ fino al raddoppio (almeno un’altra ora e mezza). Infornare per circa 6 minuti a 200°. Tirare fuori, aggiungere la mozzarella e infornare ancora per 3 minuti.

Volendo si può aggiungere un po’ di parmigiano. Servire calde.

“Provenienza ricetta: varie fonti su Facebook”

pizzette

Raviolo con tuorlo liquido

Prima prepariamo gli Ingredienti per 4 persone:

per la pasta: 200 gr farina 00; 2 uova medie

per il ripieno: noce moscata; sale q.b.; pepe macinato q.b.; 100 gr ricotta; 100 gr spinaci lessati; 20 gr pecorino grattugiato; 20 gr parmigiano grattugiato; 15 gr burri; 1 filo di olio EVO; 4 tuorli e 1 albume per spennellare

per il condimento: 100 gr burro; 80 gr parmigiano; salvia

e ora possiamo iniziare …

Per preparare il raviolone al tuorlo fondente con ricotta e spinaci iniziate dalla pasta fresca. Nel robot versate la farina, le uova e iniziate ad impastare. Una volta che le uova si saranno assorbite, prendete l’impasto e maneggiatelo alcuni minuti su un piano di lavoro leggermente infarinato. Poi copritelo con pellicola trasparente e lasciatelo a riposare almeno 30 minuti in luogo fresco.

Intanto dedicatevi al ripieno: mettete in una padella un filo d’olio e 15 gr di burro, versate gli spinaci precedentemente lavati, aggiungete pochissima acqua e fateli cuocere con il coperchio per pochi minuti. Al termine della cottura saranno appassiti, fateli asciugare, poi spegnete il fuoco.

In una ciotola versate la ricotta, i formaggi grattugiati e una grattugiata di noce moscata. Quindi mescolate il tutto con una spatola. Al ripieno di formaggi aggiungete anche gli spinaci cotti e sminuzzati e mescolate il tutto accuratamente (per realizzare il ripieno potete anche utilizzare un mixer, frullando insieme tutti gli ingredienti). Ora riprendete la pasta fresca, stendetela in una sfoglia sottile qualche millimetro aiutandovi con un mattarello lungo: l’impasto risulterà piuttosto elastico, quindi potete trattenere un’estremità con la mano e con l’altra far scivolare il mattarello sulla pasta. Tiratelo bene in ogni verso fino a realizzare una sfoglia sottile. Ritagliate 8 dischi con un coppa pasta del diametro di 18 cm l’uno.

Una volta ottenuti i dischi di pasta, trasferite il composto di spinaci e ricotta in una sac-à-poche e per ognuno di 4 dischi realizzate due spirali di composto. Al centro di ciascuna spirale, versate un tuorlo tenendo da parte l’albume che servirà per spennellare i bordi dei 4 dischi ripieni.

Su ciascun disco ripieno, adagiatene un altro e pressate delicatamente sui bordi per sigillarli. Poi decorate con i rebbi di una forchetta delicatamente tutto intorno ai bordi. Adagiate i ravioloni su un canovaccio infarinato e intanto fate bollire abbondante acqua in una pentola capiente dai bordi alti. Nel frattempo, in una padella fate sciogliere il burro e aggiungete le foglioline di salvia.

Quando l’acqua inizierà a fremere immergetevi delicatamente i ravioloni, due alla volta; lasciateli cuocere solo per un paio di minuti, poi scolateli e fateli saltare nella padella con burro e salvia. Una volta insaporiti, trasferite un raviolone su ciascun piatto da portata e decoratelo con una fogliolina di salvia; potete anche condire con una spolverata di Parmigiano prima di servirlo ben caldo.

“Provenienza ricetta: www.giallozafferano.it”

Raviolone con uovo liquido

Rustico patate, wurstel e mozzarella

Prima prepariamo gli Ingredienti per 6 persone:

1 rotolo di pasta sfoglia; 500 gr di patate; 250 gr di wurstel grandi (3); 250 gr di mozzarella; sale; pepe

e ora possiamo iniziare …

Lessate le patate in abbondante acqua salata, pelatele e tagliatele a fette alte circa 3 mm; tagliare ogni wurstel in 4 parti nel senso della lunghezza; lasciate sgocciolare la mozzarella e tagliatela a fette sottili. Stendete la pasta sfoglia su uno strato di carta forno e disponete al centro della pasta sfoglia uno strato di patate tagliate a fette. Ricoprire le patate con uno strato  di wurstel e uno di mozzarella. Quindi ripetete gli strati alternandoli come sopra; aggiustate di sale e pepe. Chiudete bene lo strudel con patate wustel e mozzarella e sigillate bene i bordi. Spennellate la pasta sfoglia con un uovo battuto o un po’ di latte e infornate a 180°. Cuocere il rustico wurstel patate e mozzarella per 30 minuti circa. Lasciate intiepidire il rustico wurstel e patate prima di tagliarlo a fette e servirlo.

“Provenienza ricetta: www.misya.info”

1911947_10202572343542081_615685536_o   1982163_10202572343622083_841780471_n

Biscotti

Prima prepariamo gli Ingredienti:

Biscotti alla Nutella:  180 g di Nutella; 150 g di farina 00, 1 uovo; 1 pizzico di sale.

Biscotti alla Panna: 320 g farina 00; 60 g fecola; 120 g zucchero a velo (io ho messo zucchero semolato); 8 g lievito x dolci; 150 ml panna fresca liquida; una bustina vanillina; 1 uovo; 1 pizzico di sale.

Biscotti con gocce di cioccolato: 100 gr di burro; 100 gr di zucchero; 220 gr di farina; 1 uovo; un cucchiaino di lievito per dolci; gocce di cioccolato.

e ora possiamo iniziare …

Per i biscotti alla Nutella: mischiare gli ingredienti con una forchetta; fare delle piccole palline e con una forchetta schiacciarle un po’. Mettere in forno ventilato a 175° per 8 min.


Per i biscotti alla Panna: Impastare bene tutti gli ingredienti col robot. Stendere la pasta col mattarello, lasciandola un po’ spessa. Con le formine dare la forma voluta ai biscotti. Mettere in forno a 170° per 15 min.

Biscotti con gocce di cioccolato: In una terrina (o nel robot) amalgamare 150 gr farina con il lievito e con il burro formando delle briciole con i polpastrelli delle mani. Amalgamare fino ad ottenere un impasto granuloso. Unire ora l’uovo e lo zucchero e infine gli ultimi 70 gr di farina.
Impastare per ottenere un impasto ben omogeneo, stendere la pasta del giusto spessore (non troppo sottile) e ricavare i biscotti con una formina a cuore. Spingere le gocce di cioccolato nel biscotto, infornare a 160° per circa 15 minuti. Devono colorirsi ma non troppo.

“Provenienza ricetta: vari siti”

1620463_10202552812093807_1791483429_n

Involtini al formaggio, prosciutto e carpaccio di manzo

Prima prepariamo gli Ingredienti per 4 persone:

8 fettine di carpaccio di manzo; 8 fette di prosciutto cotto; 4 sottilette o formaggio a pasta dura; 100 ml di vino bianco secco; olio EVO q.b.; pepe e sale q.b.

e ora possiamo iniziare …

Stendete le fettine di carne su un piano da lavoro. Mettere metà sottiletta o una fetta di formaggio sulle fette di carne. Disponete anche una fetta di prosciutto all’interno di ogni fettina di vitello. Arrotolate e chiudete gli involtini con due stuzzicadenti ciascuno. Fate scaldare tre cucchiai di olio in una padella e, quando diventa caldo, unite gli involtini. Salateli e fateli cuocere per 1 minuto, dopodiché sfumate con il vino bianco e alzate la fiamma per 30 secondi per far evaporare l’alcool in eccesso. Rimettete la fiamma al minimo e fate cuocere gli involtini fino a quando diventano dorati su entrambi i lati. Regolate di sale e pepe secondo i vostri gusti personali, trasferite gli involtini su un piatto da portata, irrorateli con il sughetto e serviteli in tavola. Se vi accorgete che gli involtini tendono a seccarsi durante la cottura, aggiungete un mestolo di acqua calda.

“Provenienza ricetta: www.gustissimo.it”

foto

Polpette Surimi (Crab Cakes)

Prima prepariamo gli ingredienti per 4 persone: 

1 confezione di surimi; 1/2 cipolla; 1 cucchiaio di maionese; prezzemolo qb; sale; pepe; farina qb; 2 uova; pangrattato qb; olio di semi

per la salsa:

2 cucchiai di senape; 2 cucchiaini di miele

e ora possiamo iniziare ….

Tagliare a pezzetti e poi tritare al mixer il surimi. Aggiungere cipolla e maionese e tritare nuovamente. Unire anche prezzemolo, sale e pepe e impastare. Formare delle palline schiacciate con questo impasto. Passare le polpettine nella farina, nell’uovo e nel pangrattato, poi friggerle in olio bollente.

Preparare una salsa con senape e miele e servirla assieme alle crab cakes.

“Provenienza ricetta: benedetta parodi”

Crab cakes (1024x765)

Plumcake

Prima prepariamo gli ingredienti: 

250 g farina; 200 g zucchero; 3 uova; 2 vasetti di yogurt all’albicocca; 1 yogurt bianco; 100 ml olio d’arachide; 50 g burro; 30 g latte; 1 pizzico di sale; vanillina; 1 bustina di lievito

e ora possiamo iniziare ….

Per prima cosa , con l’aiuto di uno sbattitore elettrico montiamo le uova con lo zucchero fino ad ottenere una bella crema densa
Ci aggiungiamo il burro, gli yogurt e continuiamo a montare il tutto. In una tazza versiamo il latte con una bustina di vanillina. Mescoliamo bene e lo aggiungiamo al composto. Montiamo bene. Setacciamo la farina con una bustina di lievito e il sale , per evitare grumi e rendere l’impasto più soffice e la aggiungiamo all’impasto.
Infine aggiungiamo l’olio di arachide. Versiamo l’impasto in una teglia da plumcake (imburrata e infarinata)  o negli appositi stampini per mini-plumcake. Mettete in forno per 45-50 minuti a 160/170° (fare la prova con lo stecchino).

“Provenienza ricetta: www.cookaround.com”

Panini maialini

Prima prepariamo gli ingredienti: 

450 gr farina manitoba; 450 gr farina 00; 1 cubetto di lievito di birra fresco; 3 cucchiaini di sale fino; 9 cucchiai olio extra vergine di oliva; 3 cucchiai di zucchero; 500/600 ml di latte

e ora possiamo iniziare ….

Mettere la farina a fontana col sale, lo zucchero e l’olio. Impastare con latte tiepido e lievito sciolto in esso. Lasciar lievitare l’impasto coperto per due ore.
Trascorse le due ore dare la forma voluta ai panini. Si possono fare dei semplici panini rotondi oppure dei “panini maialini” ripieni con Nutella oppure con prosciutto e fontina.
Dopo aver dato la forma desiderata far crescere ancora per un’ora.
Spennellare con rosso d’uovo diluito con un po’ d’acqua. Infornare a 180 per 15 minuti.

Per la forma di panini maialini:
Dividere l’impasto in 4 parti. Con un mattarello stendere l’impasto in una sfoglia rettangolare spessa 5 mm, con uno stampino rotondo infarinato ritagliare dei dischetti del diametro di 8 cm e la metà dei dischetti del diametro di 4 cm (es. 24 dischi grandi e 12 piccoli). Nei dischetti più piccoli praticare 2 fori con una cannuccia per formare il naso. Con l’impasto rimanente formare le orecchie a triangolo. Distribuire la Nutella (o il prosciutto col formaggio) al centro della metà dei dischi più grandi. Spennellare i bordi con acqua e sovrapporre gli altri dischi grandi. Spennellare con l’uovo leggermente sbattuto e diluito con un po’ d’acqua, attaccare nasi e orecchie e spennellarli con l’uovo. Disporre i maialini sulla lastra del forno foderata con carta da forno e porre a lievitare nuovamente per una mezz’ora. Cuocere come scritto sopra. Quando i panini sono freddi inserire due gocce di cioccolato fondente per fare gli occhi.

“Provenienza ricetta: vari siti”

image